Edges
La collezione di porte Edges,
disegnata Marco Piva, nasce
dal desiderio di plasmare un oggetto
solitamente "piano" come la porta,
creando un effetto volumetrico
mirato a donargli una nuova importanza
visiva, senza penalizzarne la
funzionalità. Attraverso il taglio del
pannello, la porta diviene “opera”,
cornice nella cornice, un nuovo volume
in un corpo solitamente bidimensionale,
che gioca con le luci e le ombre
dell'ambiente in cui è inserita.
Edges è un incontro di geometrie,
volumi e superfici che donano
al "passaggio" tra ambienti
una nuova enfasi.
12345